Soffri di insonnia? Con l’aromaterapia migliori la qualità del sonno

I forti stress ai quali ogni persona è esposta nel proprio quotidiano possono causare non pochi problemi sul nostro umore e anche sulla qualità del sonno. Il lavoro ha spesso un influenza importante sulle nostre vite, in particolare quando sei esposto a consegne o attività delicate, che devono essere concluse nel breve periodo. Chiaramente parliamo di qualsiasi tipologia di lavoro, sia per chi si trova tutte le mattine a recarsi in ufficio, ma anche per quelle persone che lavorano in smart working. Quest’ultime si trovano spesso a sostenere ritmi lavorativi più lunghi, potendo lavorare da casa in qualsiasi momento del giorno. Andando a compromettere i cicli naturali non si fa altro che peggiorare la qualità del sonno. Esistono però dei rimedi naturali che ti aiutano a riequilibrare le tue abitudini, migliorando le ore di riposo. Vediamo insieme come fare!

 

Insonnia, ansia e stress: prova l’aromaterapia

Hai mai sentito parlare di aromaterapia e oli essenziali? Sono dei rimedi assolutamente naturali che puoi abbinare a una serie di buone abitudini. Grazie a questa pratica si sfruttano le proprietà benefiche delle piante andando a diffondere i loro oli all’interno di una stanza o di un ambiente domestico. Procurati quindi un diffusore, o affidati ai classici bastoncini di bambù e respira le fragranze scelte per riuscire fin da subito a notare miglioramenti importanti. Nel caso specifico del riposo ci sono degli oli essenziali, che puoi acquistare comodamente sul portale Aromaterapia, indispensabili. Prova il bergamotto, la camomilla, la lavanda, il gelsomino e la melissa per rilassarti e allontanare il tuo più grande nemico: l’insonnia

Oltre a tutto ciò devi anche abituarti a vivere uno stile di vita sano, partendo da una buona alimentazione, così da rallentare i ritmi frenetici che hanno caratterizzato la tua vita nell’ultimo periodo. Attraverso il sistema olfattivo puoi agire direttamente sul sistema limbico, evocando in modo inconscio emozioni, ricordi, così da agire sulle tue attitudini. Con i giusti profumi potrai coricarti serenamente e reagire in modo positivo davanti allo stress.

 

Le proprietà degli oli essenziali

Abbiamo citato alcuni aromi dai quali partire per ottenere risultati ottimali in termini di sonno ritrovato, ma vediamo di scoprire quali sono le proprietà di questi oli. L’olio essenziale di lavanda, per esempio, agisce direttamente sull’energia dei 7 i chakra. Secondo la medicina orientale serve per riequilibrare lo Yin e lo Yan, ed è ideale per ridurre i dei livelli di stress. Discorso analogo per la camomilla e la melissa, ma non solo i soli aromi che puoi provare.

Il bergamotto è un perfetto alleato per allontanare ogni forma di ansia, angosce e per uscire da situazioni depressive, migliorando l’umore.

Anche l’arancio dolce, con il suo profumo così agrumato, è ideale per agire sui momenti di tensione e di tristezza. Facilita la percezione di serenità e dona un senso pacifico, perfetti per conciliare il tuo sonno. E infine non possiamo non citare l’olio essenziale di benzoino, che ha un profumo molto intenso, caldo e soprattutto dolce. Viene usato nell’aromaterapia per alleviare la tristezza, gli stati di ansia e permette di favorire la protezione dell’aura riportando a un buon equilibrio.

 

Considerazioni finali

A prescindere dal tipo di olio essenziale che sceglierai, è giusto chiedere consiglio a esperti per riuscire così a trovare una soluzione che sia di tuo gradimento. Ma che sia soprattutto funzionale per il tuo problema legato all’insonnia. Oltre a scegliere un diffusore puoi anche utilizzare gli oli per effettuare dei massaggi, usando poche gocce di essenza e un cucchiaio di olio di mandorle dolci. Applicale nella parte interna del polso e massaggia delicatamente con movimenti circolari

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi