Pompelmo: Proprietà e Benefici

Pompelmo: Proprietà e Benefici

Il pompelmo appartiene alla famiglia delle Rutacee. Le 3 principali varietà sono rappresentate dal Citrus decumanaCitrus grandis e Citrus maxima.

È ricco di sostanze nutritive, antiossidanti e fibre che lo rendono uno degli agrumi più salutari per il nostro organismo.

La pianta del pompelmo è un sempreverde originario della Cina. Il suo fusto può raggiungere l’altezza di 15 metri e viene coltivato un po’ in tutto il mondo.

fiori sono bianchi, composti da quattro petali, mentre il frutto, giallo, ha un diametro che normalmente misura dai 10 ai 15 cm e spicchi leggermente gialli, quasi incolore.

Ad oggi il pompelmo è coltivato in tutto il mondo, i maggiori paesi produttori sono gli Stati Uniti. Anche nel nostro paese questo agrume viene coltivato, con esattezza in alcune zone dell’Italia meridionale.

Calorie 

100 grammi di polpa edibile hanno 42 kcal.  

Pompelmo: Proprietà e Benefici

Sistema Immunitario

La sua regolare assunzione può essere benefica per il sistema immunitario. Il frutto è ricco di vitamina C le cui proprietà antiossidanti, secondo gli studi, sono note per proteggere l’organismo da virus e batteri.

Ci sono inoltre numerosi studi che dimostrano che la vitamina C è utile per aiutare le persone a guarire più rapidamente dal raffreddore.

Altri studi invece suggeriscono che le vitamine e d i minerali presenti nel frutto fanno bene al sistema immunitario. La vitamina A ad esempio, durante molti test  ha dimostrato di proteggere dall’infiammazione e dalle malattie infettive.

Apparato Digerente

Rappresenta un prezioso alimento disinfettante e stimolante dell’apparato digerente. Per questo motivo se ne consiglia l’assunzione a fine pasto, soprattutto se abbondante.

Proprietà Digestive

Il pompelmo stimola la secrezione dei succhi gastrici ed aumenta la motilità intestinale a tutto beneficio della digestione. Questa virtù dell’agrume è da ricondurre alla buona presenza di fibra alimentare.

Analgesico

Se assunto in dosi corrette insieme alla caffeina, per esempio un cucchiaio di succo di pompelmo in una tazzina di caffè, diventa un ottimo analgesico con poche controindicazioni.

Calcoli Renali

Il tipo più comune di calcoli renali è composta da ossalato di calcio. Gli studihanno dimostrato che l’acido citrico presente nel pompelmo può essere efficacenel prevenirli. I ricercatori hanno scoperto che l’acido citrico presente nel frutto è in grado di legarsi con il calcio nei reni e di facilitarne l’espulsione.

Inoltre, secondo altre ricerche, l’acido citrico è in grado di aumentare la quantità ed il pH delle urine promuovendo un ambiente meno favorevole alla formazione di calcoli renali.

Crisi di Astinenza

Non è ancora completamente chiaro il comportamento per quanto riguarda  il suo utilizzo nelle terapie disintossicanti da droghe pesanti, ma sembra che alcuni principi attivi, tra cui bergamottina e naringenina, sarebbero in grado di calmare in parte le crisi d’astinenza, quasi fossero una sorta di metadone naturale.

Insonnia

Sono una buona fonte di triptofano, bere un bicchiere di succo di pompelmo prima di andare a letto concilia il sonno.

Diabete

Consumare regolarmente pompelmi può aiutare a prevenire la resistenza all’insulina che è spesso causa di diabete. Come è noto la resistenza all’insulina porta a livelli più alti di insulina e di glicemia che sono i due principali fattori di rischio per il diabete.

Gli studi suggeriscono che consumare regolarmente questo agrume aiuta a controllare i livelli di insulina e quindi a prevenire l’insulino resistenza.

In uno studio le persone che hanno mangiato mezzo pompelmo fresco prima dei pasti hanno sperimentato una riduzione della resistenza all’insulina. Altri studiscientifici dimostrano che il consumo di frutta in generale è associato ad un miglior controllo della glicemia e ad un ridotto rischio di diabete di tipo 2.

Protegge il Colon

Ha un buon contenuto di pectina, un tipo di fibra insolubile che aiuta a proteggere la mucosa del colon. Legandosi alle sostanze tossiche diminuisce i tempi di esposizione del colon a quest’ultime e lo protegge dai tumori e da altre malattie.

Riduce il Colesterolo

È stato anche dimostrato che la pectina presente nei pompelmi contribuisce a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue in quanto ne diminuisce il riassorbimento nel colon. Il pompelmo è quindi un buon metodo preventivo per la formazione di placche nelle arterie e, di conseguenza, per le malattie cardiache e l’arteriosclerosi.

Articolo originale

Fonte: Pompelmo: Proprietà e Benefici

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi