La scelta del fotografo per il matrimonio: 4 punti da non dimenticare

Durante l’organizzazione delle nozze, i futuri sposi devono prendere delle decisioni importanti: la location, il menù, la lista degli invitati. Non è per nulla facile organizzare un matrimonio, e talvolta può essere addirittura stressante. Poi, c’è anche un’altra figura di riferimento: la scelta del fotografo, che è tra le più importanti di sempre.

Non va presa alla leggera, perché sarà la persona incaricata di raccontare il vostro giorno speciale. Ci sono alcuni punti su cui non si può tergiversare e che vanno approfonditi in assoluto. Per esempio, lo stile del fotografo per il matrimonio, il feeling, la decisione tra tradizione e innovazione, con una punta di personalizzazione che non guasta mai.

Come scegliere il fotografo per il matrimonio?

La scelta del fotografo per scattare le foto delle nozze è fondamentale. A parere nostro, devi riflettere su alcuni punti essenziali. La prima impressione conta, perché devi essere in grado di fare una scrematura, di trovare il tuo stile, la tua impronta, e soprattutto il fotografo adatto per l’occasione. L’empatia tra i futuri sposi e lo studio fotografico va oltre il lavoro, a volte. Per il giorno del matrimonio, devi essere sicura che a rappresentarti sia il migliore.

Valutare lo stile migliore per sé

Sostanzialmente, ci sono degli aspetti che non vanno trascurati: qual è lo stile che va prediletto? Ci sono tanti modi per scattare le foto del matrimonio: tecniche e metodi per raccontare una storia speciale, la vostra. L’obiettivo di molti sposi è di ottenere un reportage fotografico molto realistico ma elegante: la finzione non è mai apprezzata per le foto di nozze.

Trovare un feeling

Il feeling è la base, è il punto di partenza su cui si potrà lavorare. Il motivo è molto semplice, in realtà. Prima di puntare al fotografo, devi fare una consulenza. Capire chi è, come racconta la storia, quali sono i suoi punti di forza, lo stile che vuole trasferire sulle foto.

Ogni rapporto lavorativo richiede una certa sintonia. Se, per esempio, il fotografo che hai scelto non ti rappresenta, rischierai di non essere soddisfatta del suo lavoro. Ecco perché è tanto importante prendersi qualche settimana di tempo, confrontare più preventivi e consulenze.

Scegliere tra tradizione, creatività o autenticità

Gli album fotografici vanno personalizzati. C’è chi ama la tradizione, chi la creatività e chi ancora invece preferisce l’autenticità. Nel primo caso, ci troviamo di fronte a un album abbastanza classico: gli scatti più suggestivi, i momenti salienti di una cerimonia. Il reportage invece si basa sulla spontaneità delle nozze. Il terzo è più estroso e offre il cosiddetto stile a scatto libero: nell’album troverai anche foto inaspettate.

Come si capisce se un reportage è adatto a noi? Se uno stile ci rispecchia davvero? La consulenza con un fotografo per matrimoni è tutto in questo caso: è il motivo per cui abbiamo consigliato di trovare un feeling, dei punti in comune. Rifletti molto bene sullo stile della fotografia e soprattutto su cosa ti aspetti per il tuo album fotografico matrimoniale: non dare tutto per scontato, è un errore (fin troppo comune).

Confrontare i preventivi

Il modo migliore per rimanere soddisfatti è basarsi sulla formula qualità/prezzo. Ciò significa che va fatta una cernita dei fotografi che offrono un prezzo alto, comparandolo con la qualità offerta. Allo stesso tempo, non puntare a un costo molto basso per il fotografo del matrimonio: non sempre è sinonimo di qualità.

Il budget non va mai accantonato, anzi. Deve essere assolutamente un perno centrale della scelta. In media, l’album e il video di nozze hanno un costo non sempre abbordabile, ma considera che è un ricordo che terrai con te per sempre. Durante la tua scelta, non farti prendere né dallo stress né dal panico.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi