Boom di presenze per casinò in Brasile durante le feste natalizie

Nonostante il fatto che la situazione globale non sia delle migliori, hanno fatto scalpore le foto circolate verso fine dell'anno scorso e provenienti dal Brasile, dove in questo momento siamo in piena stagione calda.

Le spiagge più famose di Rio de Janeiro e delle altre città costiere sono frequentatissime da turisti provenienti da tutto il mondo, o almeno dai Stati che consentono ancora gli spostamenti verso quel Paese del Sud America, complice anche una stagione particolarmente bella e poca concorrenza a livello internazionale.

 

Boom di presenze per il Brasile

Il clima del Brasile è sostanzialmente differente da quello europeo, anche dal punto di vista politico, ma resta comunque il fatto che la spiaggia di Ipanema era affollata come ogni altro anno e forse anche un po' di più, come riportato da Giochi24 Notizie.

C'erano decine di migliaia di persone in giro per le strade e nei quartieri della movida a festeggiare il Capodanno, tutte rigorosamente senza mascherine e senza rispettare i minimi criteri di sicurezza contro il Covid, nonostante i molti morti giornalieri in Sud America.

Come ogni capodanno per tradizione ci sono anche in Brasile i fuochi d'artificio e a dispetto dell'allerta globale per una pandemia che in quel paese ha fatto già migliaia di vittime, il presidente Bolsonaro non ha voluto privare i suoi dello spettacolo.

Lo ha fatto continuando ad ignorare le indicazioni dell'Organizzazione Mondiale per la Sanità, ma soprattutto i numeri drammatici della pandemia nel suo paese, per una politica che a detta di molti è miope e insensata.

 

Rio regina delle feste

Con tutta la città di Rio in festa e i fuochi d'artificio, anche i casinò hanno registrato numeri da record, complice stagione particolarmente favorevole dal punto di vista climatico, che ha consentito a tantissimi di vedere direttamente lo spettacolo pirotecnico dalle terrazze degli hotel di lusso che ospitano le strutture e le sale da gioco.

È da tempo, infatti, che il gioco d’azzardo legale in Brasile è una notevole fonte di incassi per l’erario e di attrattiva per alberghi e città turistiche che hanno fatto sempre il possibile per garantire ai loro ospiti il massimo della sicurezza.

Se non altro con tutta la crisi di questi ultimi mesi al Rio de Janeiro casinò e sale giochi si possono dire decisamente soddisfatti dei loro risultati, anche grazie all'alta qualità dell'offerta e di strutture all'avanguardia e ben amministrate.

Anche se la politica ufficiale va da un'altra parte, in Brasile, in molti hanno indipendentemente optato per organizzare sistemi per consentire ai loro ospiti di divertirsi in sicurezza, aggirando se non altro le politiche discutibili del presidente in carica e mostrando sensibilità ed attenzione per i loro ospiti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi