Come stampare online dei volantini nel miglior modo?

Se si vuole promuovere una nuova attività, pubblicizzare un evento o far conoscere un progetto al quale si sta lavorando, uno dei metodi di comunicazione da utilizzare potrebbe sicuramente essere quello di stampare volantini.

Realizzare la stampa di volantini online è un’operazione piuttosto semplice che richiede l’utilizzo di programmi o siti specifici e un pizzico di creatività. Ma questi avranno un effetto positivo se strutturati in modo interessante e accattivante.

Come fare quindi per ottenere la giusta efficacia da un volantino?

Innanzitutto bisogna pensare a quello che si vuole comunicare e focalizzare il titolo sul messaggio principale che vogliamo dare alle persone. Essendo la prima cosa che attirerà l’attenzione, il titolo, farà decidere all’individuo se proseguire o meno nella lettura. E’ importante, quindi, che esso sia ben visibile e non troppo articolato.

Il testo principale del messaggio invece, deve spiegare chi siamo e che cosa stiamo offrendo al nostro potenziale cliente. Anch’esso è necessario sia sitetico e subito chiaro per permettere al lettore di capire immediatamente l’argomento di comunicazione.

Inoltre, un testo che sia simpatico e coinvolgente favorirà il successo del voltantino.

Una cosa molto importante, da non trascurare, è l’inserimento dei contatti perchè se una persona è interessata a quello che gli stiamo offrendo dovrà avere modo di contattarci con estrema facilità. E’ necessario quindi rendere visibili: numero di telefono, indirizzo e-mail ed eventuali riferimenti ai social network.

Un altro metodo efficace per rendere un volantino interessante è l’inserimento di immagini. Un’immagine, molto spesso, può essere in grado di comunicare qualcosa in più delle parole e potrebbe suscitare maggiore curiosità nel lettore. E’ necessario però che questa sia di buona qualità, quindi, no a immagini sfocate, sgranate o con perdita di risoluzione.

Per quanto riguarda l’utilizzo dei colori è bene che questi siano complementari tra di loro. Si sa, il colore tende ad attirare l’attenzione ma farne un uso eccessivo potrebbe creare confusione. Utilizzare il colore per risaltare il brand è sicuramente un buon metodo di rinforzo per il volantino.

Passando alla parte più “tecnica”, i volantini più diffusi sono quelli in formato A5 ma non è detto che non possano esserci delle varianti. Tenendo sempre in considerazione quello che vogliamo andare a comunicare si può tranquillamente utilizzare un formato più grande o più piccolo. I formati più piccoli permettono sicuramente di poter conservare il volantino con maggiore facilità (tasca, borsa, portafoglio ecc).

Per quanto riguarda invece i caratteri del testo, non devono essere troppo piccoli in quanto si rischia che le persone non riescano a leggere quello che gli vogliamo comunicare. Sarebbe meglio utilizzare caratteri più grandi per le informazioni più importanti e caratteri leggermente più piccoli per quelle secondarie.

Ora, non resta che salvare i volantini in formato PDF e stamparli!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi